Venezuela. Ist. Friedman. “M5S ha ricevuto soldi da dittatura di Maduro? Tutto torna”

Agenpress – “Secondo quanto sostiene il quotidiano spagnolo ABC, il dittatore venezuelano Nicolas MADURO nel 2010 diede la sua autorizzazione per inviare una valigia con 3,5 milioni di euro al consolato venezuelano di Milano per finanziare “en negro” il Movimento 5 Stelle. E’ quanto emerge da un documento classificato come riservato dalla Direzione Generale dell’Intelligence del Paese sudamericano che ABC sostiene di aver visionato”.

Così Alessandro Bertoldi, Direttore esecutivo dell’Istituto Milton Friedman. “In quel periodo, Maduro era ministro degli Esteri. Sempre secondo quanto dice ABC, il console Carlo di Martino avrebbe fatto da intermediario prima che il destinatario finale, Gianroberto Casaleggio, ricevesse il denaro in contanti.

La notizia rivelata in esclusiva da ABC, se confermata, sarebbe sconvolgente e gravissima, ma spiegherebbe l’accondiscendenza in questi anni del Movimento 5 stelle nei confronti del regime di Maduro. Sia questo che il precedente Governo non hanno mai pienamente riconosciuto il presidente ad interim Juan Guaidò e delegittimato il regime, nonostante il posizionamento di tutti i partner internazionali dell’Italia.

L’auspicio dopo questa incredibile notizia é che il Movimento possa dare delle spiegazioni sia agli Italiani che al Parlamento e che la magistratura possa verificare eventuali illiceità. Noi continueremo come negli ultimi anni abbiamo sempre fatto la nostra battaglia per la verità è la libertà del Venezuela, ora con ancora più vigore”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie