Stati generali. Conte, investire nella bellezza e modernizzazione del nostro Paese

Agenpress – “Nell’ambito di questo progetto rientra anche l’investimento nella bellezza del nostro Paese. La scelta di questa location che è apparsa a qualcuno inusuale, del Casino del Bel Respiro del parco di Villa Pamphilj, è proprio un omaggio alla bellezza italiana. Nel momento in cui progettiamo il rilancio dobbiamo far in modo che il mondo intero possa avere concentrata la sua attenzione sulla bellezza del nostro paese”.

Così Giuseppe Conte nella prima giornata a Villa Pamphili per gli Stati Generali dell’economia.

“Modernizzazione del Paese. Transizione ecologica. Inclusione sociale, territoriale e di genere”. Sono queste le “linee strategiche” che il premier sottolinea illustrando il piano di rilancio dell’Italia. “Stiamo lavorando per avere una Pubblica amministrazione più efficiente, digitalizzata. Dobbiamo assicurare che le tecnologie digitali già esistenti per la vita di tutti i giorni possano incrementare la produttività dell’economia e l’innovazione”, aggiunge l’importanza del Recovery Fund, ora ribattezzato Next Generation Ue, come strumento “fondamentale per la ripartenza dell’Ue”.

“E’ il momento non solo di continuare a seguire l’emergenza ma di lavorare a un progetto chiaro per uscire dalla crisi. Un progetto coraggioso, condiviso, e ne dobbiamo anche approfittare per tramutare la crisi inopportunità per rimuovere gli ostacoli che hanno frenato durante l’ultimo ventennio”. Spiega Conte. “Lo dobbiamo fare anche con il pieno coinvolgimento di tutte le forze politiche, sociali e produttive del Paese a cui qui tutta la settimana prossima sarà dedicata una interlocuzione serrata”.

 

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie